Skip to main content

Il prossimo giugno quasi 500mila studenti affronteranno l’esame di maturità, la sfida che chiuderà la fase della scuola dell’obbligo, avendo davanti l’inizio del cammino verso l’età adulta.

Come nei migliori romanzi di formazione, per ottenere il diploma è richiesto il superamento di tre prove scritte, più un colloquio orale.

Questa settimana il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha comunicato alle scuole italiane le discipline oggetto della seconda prova, considerate le materie più importanti dei rispettivi indirizzi.

Contemporaneamente, si sta parlando di alcune novità che interessa l’esame orale di maturità. Infatti, nelle intenzioni del ministro Valditara, il colloquio, che nei fatti è la somma di tante interrogazioni su argomenti specifici, dovrebbe essere il momento in cui si traccia una linea comune che unisca tutti i singoli punti.

In che modo è previsto di raggiungere un simile obiettivo? In questo articolo ti parliamo di quali sono le materie delle seconde prove, e in che modo l’esame orali di maturità potrebbe cambiare.

Maturità 2024, seconde prove per i licei

Seconde prove maturità 2024

Greco sarà la materia della seconda prova per i licei classici, mentre allo scientifico si affronterà quella di matematica, anche per l’opzione Scienze applicate e la sezione a indirizzo sportivo.

Gli studenti del liceo linguistico dovranno invece prepararsi in Lingua e Cultura straniera 3. Scienze Umane è l’oggetto della seconda prova del liceo omonimo.

Per i licei artistici è uscita Discipline progettuali, per quello coreutico sarà Tecniche della danza. Teoria, analisi e composizione sarà l’oggetto della seconda prova del liceo musicale.

Istituti Tecnici

Il 20 giugno tutti i ragazzi che frequentano l’indirizzo Amministrazione, Finanza e Marketing dovranno cimentarsi nella prova di Economia Aziendale, ad eccezione per le specifiche sezioni di Relazioni Internazionali per il Marketing (Economia Aziendale e Geopolitica) e Discipline turistiche e aziendali per il turismo.

Gli istituti dove si insegna Informatica e Telecomunicazioni avranno come seconda prova Sistemi e reti, Topografia è invece la materia scelta per Costruzioni, Ambienti e Territorio.

Infine, Progettazione multimediale nell’indirizzo Grafica e comunicazione, Trasformazione dei prodotti per l’articolazione Produzioni negli istituti agrari, Viticoltura e difesa della vite per la sezione Viticoltura ed enologia.

Puoi conoscere meglio nel dettaglio le discipline della seconda prova e quelle affidate ai commissari esterni su questo sito.

Prova orale di maturità 2024, cosa cambierà

Esame orale maturità

Il 26 gennaio è stato pubblicato sul sito del Ministero dell’Istruzione e del Merito il decreto che illustra come si svolgerà l’esame orale di maturità nel 2024.

La novità principale è l’aspetto interdisciplinare che il colloquio assumerà. Infatti, oltre alle singole domande dei membri della commissione sulla materia di riferimento, il candidato dovrà trovare un filo rosso che collega le discipline. La capacità di trovare un minimo comune denominatore tra argomenti “apparentemente” distanti sarà oggetto di valutazione e concorrerà al giudizio finale espresso dalla commissione.

Per avviare un dialogo multidisciplinare, la commissione verrà incaricata di preparare e distribuire dei materiali all’inizio di ogni giornata di colloquio. Lo scopo è appunto quello di comporre un puzzle del percorso di cinque anni composto da singoli pezzi.

Nella redazione del materiale verrà tenuto conto del percorso scolastico effettivamente svolto, contenuto nel documento dei consigli di classe. In questo modo sarà possibile improntare il colloquio a partire dalle metodologie adottate e le esperienze di gruppo e individuali degli studenti.

Come già avvenuto negli anni precedenti, i membri interni ed esterni potranno orientare parte della discussione sugli elaborati delle prove scritte.

Per la valutazione finale, viene confermato il punteggio massimo di 20 punti per la prova orale di maturità.

bSmart Books - teaser
blank

Amante di viaggi, cinema e lettura, vedo gente, faccio cose, scrivo di tutto, sempre in movimento, in aereo o sul divano.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link