La scuola è finita e, non appena anche le questioni burocratiche saranno chiuse, ti ritroverai con diverse settimane di ferie lontano dalla tua classe. Cosa fare in estate se sei un docente?

Come occupare i giorni di vacanza in modo da non perdere la concezione del tempo e mantenere il cervello allenato in vista del rientro a settembre?

Ecco qualche consiglio per avere un’estate rilassante ma produttiva: ci siamo ispirati qua.

Cosa fare in estate se sei un docente

Come organizzare l’estate e cosa fare se sei un docente

Anche quest’anno scolastico è giunto al termine e già alcuni colleghi si stanno godendo le meritate vacanze, una volta chiusi gli scrutini e le questioni burocratiche, mentre altri hanno ancora diverse settimane di esami.

Ecco i nostri consigli per iniziare una buona routine estiva.

Inizia un rituale mattutino 

Le mattine scolastiche sono stressanti, ma le mattine estive non devono essere così frenetiche. Inizia un nuovo rituale mattutino, lento, che consenta un po’ di calma, un po’ di riflessione e che non implichi preparare tre borse diverse contemporaneamente e versarsi il caffè caldo sulla camicia.

Recupera le letture messe da parte 

Prenditi del tempo per leggere finalmente quei libri che da mesi stazionano sul tuo comodino. Rimani sveglio fino a tardi e finisci quel capitolo. Scendi in spiaggia con il tuo romanzo più amato. Oppure, resta in pigiama e leggi comodamente sul divano! Ti servono dei consigli di lettura? Dai un’occhiata qua.

Leggere in estate

Tieni la casa pulita e organizzata

È stato un anno impegnativo e non sempre c’è stato tempo per le pulizie più approfondite. Prenditi un giorno per mettere in ordine il tuo spazio vitale. Accendi la musica, balla, pulisci e inizia la tua estate con uno spazio pulito e scintillante! Ti sentirai molto meglio.

Inizia a porti degli obiettivi per il prossimo anno scolastico

Chi sei tu come insegnante? In cosa credi? Cosa vuoi realizzare? Dopo aver finito l’anno scolastico, rifletti e scrivi una lista di obiettivi per il prossimo. Conservala in un posto in bella vista e assicurati di seguirla.

Coltiva i tuoi hobby

Gli insegnanti di solito si abituano così tanto a portare a termine tutto ciò che devono fare da dimenticare ciò che amano fuori dalla scuola. Trova il tempo per i tuoi hobby. Lavora quella sciarpa. Impara a suonare la chitarra. Fai yoga. Qualunque sia il tuo interesse, lasciati andare!

Hobby

Esci e fai nuove esperienze in mezzo alla natura

Diversi studi hanno dimostrato che il tempo trascorso in natura riduce la depressione e aumenta i sentimenti di felicità. Gli insegnanti trascorrono gran parte dell’anno scolastico al chiuso, quindi quest’estate esci e senti il sole sulla pelle, la sabbia nelle dita dei piedi, il vento tra i capelli e respiralo a pieni polmoni. Goditi l’estate e assicurati, ogni tanto, di trascorrere del tempo lontano dalle grandi folle e dal chaos cittadino.

Natura

 

Che cosa ne pensi? Che cosa hai organizzato per la tua estate?



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap