Avete mai pensato di creare siti o blog per gestire meglio il vostro lavoro? Può essere un modo utile per raccogliere le informazioni e tutto ciò che riguarda la vostra classe, qualcosa di diverso dagli strumenti istituzionali, come il sito ufficiale della vostra scuola.

Qui tutti gli studenti potrebbero interagire e sarebbe più facile gestire tutte le comunicazioni.

Ecco qualche tool semplice e gratis che potete usare: noi ve ne suggeriamo tre.

Fan.school

fan.school

Uno degli strumenti migliori per creare blog gratis è sicuramente Fan.school. Forse te lo ricorderai con il nome che aveva in passato: Kidblog

Per prima cosa occorre registrarsi ed è possibile farlo in pochi secondi semplicemente tramite il proprio account Google. Subito dopo l’accesso apparirà una schermata, chiedendovi di scegliere fra quattro categorie: studente, docente, genitore o organizzazione.

Cliccate pure sull’icona del docente e andate avanti: ora potrete iniziare a creare il vostro blog. A questo punto uscirà una schermata un po’ spartana dove potrete iniziare a scrivere e salvare i vostri articoli. Inoltre, potrete personalizzare il vostro profilo aggiungendo i vostri interessi e il vostro settore di insegnamento.

Attenzione però, la versione gratuita durerà solo per due settimane. Se stai cercando un tool completamente gratuito, anche col passare del tempo, allora devi assolutamente provare questo qui.

Blogger

blogger

Blogger è totalmente gratis ed è sicuramente uno dei siti più conosciuti Anche in questo caso, occorre semplicemente la registrazione tramite email, senza scaricare nulla.

Vi verrà semplicemente chiesto di scegliere un URL per il vostro blog e a quel punto potrete iniziare a personalizzarlo, inserendo articoli, immagini e post vari. Sono disponibili layout e temi diversi e anche una tabella delle statistiche di visita per monitorare la popolarità del sito.

Weebly

weebly

Infine, vi suggeriamo Weebly. Anche questo è totalmente gratuito e anche intuitivo da usare.

Occorre semplicemente registrarsi con una mail e poi si potrà subito iniziare a modificare il blog. All’inizio vi proporrà delle immagini standard, ma se ve la cavate nel modificare foto potrete personalizzare ulteriormente la grafica.

Create l’URL del vostro sito e dopo aver aggiunto i vostri contenuti, pubblicatelo ufficialmente.

Ovviamente, tramite il dietro le quinte potrete amministrare facilmente il vostro blog: potrete vedere chi lo visita e approvare o rispondere ai commenti. Infine, dando le credenziali ai vostri studenti, permetterete loro di pubblicare autonomamente i post.

Cosa ne dite? Conoscevate già questi siti? Usate ancora i blog o li ritenete un po’ fuori moda? 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Share via
Copy link
Powered by Social Snap