Skip to main content
25 aprile scuola

Raccontare il 25 aprile a scuola: 6 video e 3 podcast per spiegarla

Di Cassetta degli attrezzi Nessun commento

Nel commemorare la Giornata della Liberazione, la scelta dei materiali didattici è fondamentale per parlare del 25 aprile a scuola.

In questo articolo ti proponiamo sei video e tre podcast in cui si intrecciano le vicissitudini storiche e l’esperienza diretta di chi prese parte alla Resistenza, per spiegare in poco tempo i fatti principali di questa celebrazione.

Leggi tutto

Fake news e scuola: come insegnare ai propri studenti a riconoscere le notizie false

Di Cassetta degli attrezzi Nessun commento

Insegnare agli studenti a riconoscere le fake news  a scuola è un compito tutt’altro che semplice. Quelle che una volta si chiamavano bufale, oggi sono sempre più raffinate, e si avvalgono dei migliori strumenti tecnologici per risultare più credibili.

Tuttavia, la scuola può costituire un argine alla disinformazione sul web. In questo articolo ti parleremo di alcuni consigli e strategie utili per distinguere le notizie vere da quelle false.

Leggi tutto

bSmart Books

È arrivata bSmart Books! Scopri la nostra nuova app pensata per chi insegna e chi studia

Di bSmart Nessun commento

È arrivata bSmart Books! La versione beta della nostra nuova app è finalmente disponibile per tutti i docenti iscritti alla piattaforma bSmart, per ora sul web, e fra pochi giorni anche per mobile (tablet e smartphone, iOS e Android).

In questo articolo ti illustreremo le ragioni che ci hanno spinto a realizzarla, le principali funzionalità, e perché bSmart Boooks è l’app ideale per insegnare e studiare.

Non vedi l’ora di provarla in anteprima? Fai subito il login con l’account bSmart. Non sei ancora iscritto su bSmart? Nessun problema. Ti basterà registrarti qui.

Se invece vorresti sapere come funziona, vai avanti a leggere l’articolo per scoprire tutte le novità di bSmart Books e come poter utilizzare al meglio tutte le sue funzionalità per arricchire la tua attività didattica.

Leggi tutto

Festa della donna 2024

8 marzo: perché la festa della donna nel 2024 è ancora una ricorrenza fondamentale

Di Eventi Nessun commento

L’8 marzo si celebra la Giornata Internazionale della donna, che venne istituita per la prima volta nel 1907 a Stoccolma, in occasione del Quinto Congresso della Seconda Internazionale Socialista. È una ricorrenza che nasce per ricordare le lotte e le conquiste delle donne in ambito politico, sociale ed economico.

A distanza di quasi 120 anni, la festa della donna nel 2024 è una data più che mai fondamentale per il cammino verso la conquista dei diritti civili e sociali. Infatti, nonostante gli enormi progressi, esistono ancora molte disparità tra uomo e donna: la parità salariale è ancora lontana, la violenza di genere è una pratica ancora diffusa in alcuni paesi e un comportamento accettato in altri.

In questo articolo approfondiremo la condizione della donna nel mondo, analizzando i dati globali sull’emancipazione femminile, gli Stati che non celebrano l’8 marzo e alcune leggi assurde in vigore in alcuni di questi.

Leggi tutto

Libro di testo

Il libro di testo: Re dispotico o rappresentante democratico?

Di Idee per insegnare 1 commento

Quando arrivò sui banchi di scuola, il libro di testo era visto come una risorsa per livellare il sapere tra ragazzi appartenenti a ceti sociali diversi. Nel corso dei decenni, però, il suo utilizzo è stato sempre più vissuto come dogmatico e imprescindibile. L’avvento del digitale è oggi il principale concorrente, perché sfrutta una tecnologia agile e molto familiare ai ragazzi. Dunque, il libro di testo è davvero dispotico?

Leggi tutto

Home Schooling

Home Schooling, cos’è e come funziona l’istruzione parentale

Di Scuola Nessun commento

L’istruzione scolastica è uno dei pilastri fondamentali della società, il cui compito principale è preparare le future generazioni per il mondo che le attende. Tuttavia, il panorama educativo sta vivendo una trasformazione significativa, con sempre più famiglie che si rivolgono all’home schooling come alternativa al sistema scolastico tradizionale.

In questo articolo, esploreremo il fenomeno dell’istruzione domiciliata, analizzando cosa sia, perché venga praticato, come funzioni dal punto di vista legislativo e quali adempimenti normativi debbano essere assolti. Inoltre, approfondiremo come si svolgono gli esami sia per la scuola primaria che per la scuola secondaria per chi pratica l’home schooling.

Leggi tutto

Iscrizioni scuole superiori 2024-25 (1)

Iscrizioni scuole superiori 2024-25, bene gli istituti tecnico-professionali, cala il numero di iscritti al liceo

Di Scuola Nessun commento

Le iscrizioni scuole superiori 2024-25 delineano un panorama dinamico dell’istruzione italiana. Mentre il liceo rimane una scelta privilegiata, emergono nuove tendenze, come l’aumento dell’interesse per gli istituti tecnici e professionali. Analizzando i dati, si evidenziano fenomeni sorprendenti, come il successo del liceo nelle regioni centrali e meridionali e la nascita del liceo del Made in Italy. Vediamo queste informazioni da vicino.

Leggi tutto