Il 10 dicembre di ogni anno si celebra la Giornata mondiale dei diritti umani. Quali sono i diritti universalmente riconosciuti agli esseri umani? Vengono davvero rispettati? Che cosa possiamo fare perché la dignità, l’uguaglianza, la giustizia vengano tutelate? Abbiamo raccolto in questo post alcune risorse a cura delle Nazioni Unite per aprire un dibattito nelle vostre classi a partire da queste domande.

La Dichiarazione Universale dei Diritti Umani compie 70 anni

Il 2018 segna una tappa importante nella storia del riconoscimento dei diritti umani: proclamata il 10 dicembre 1948 dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite, la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani compie quest’anno 70 anni. Anche se resta ancora molta strada da fare perché tutti i popoli e le nazioni mettano in pratica e vivano concretamente i suoi principi, questo documento resta comunque un punto di riferimento e di ispirazione per costruire un mondo più giusto per tutti. Sul sito ufficiale dedicato allo Human Rights Day potete trovare molte informazioni e materiale di approfondimento sulla storia della Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo e sulle iniziative previste per il suo 70° anniversario.

Come è nata la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani?

L’Organizzazione delle Nazioni Unite nasce nel 1945, decisa a fare in modo che gli orrori della Seconda guerra mondiale non si ripetano mai più. Riconoscendo la dignità e il valore di ogni essere umano in quanto tale, si impegna fin da subito a promuovere migliori condizioni di vita per tutti. Questo è il contesto nel quale ha avuto origine la Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, come racconta questo bel video pubblicato sul canale YouTube UN Human Rights:

La versione illustrata della Dichiarazione

Il testo completo della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani è disponibile per il download o per la consultazione online anche in un’edizione digitale accompagnata dalle illustrazioni dell’artista Yacine Ait Kaci (YAK). Da sfogliare in compagnia degli studenti più piccoli, che possono trovare nei disegni un aiuto per la comprensioni dei contenuti e magari degli spunti per realizzare loro stessi le loro personali interpretazioni creative dei diritti umani!

I diritti umani in tutte le lingue del mondo

La dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo gode di un primato: è il documento più tradotto al mondo, disponibile in più di 500 lingue. E a questa pagina le trovate tutte!

Un’ottima occasione per favorire una maggiore partecipazione degli studenti di origine straniera, che possono consultare il testo nella loro lingua madre, oppure per attività di approfondimento sulle lingue studiate nel curricolo della classe.

Eleanor Roosevelt and Human Rights Declaration

See page for author [Public domain], via Wikimedia Commons

 

Avete altri contenuti da segnalare? Scrivetecelo nei commenti qui sotto!



Lascia un commento





Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.